“Prendi” l’Arte e valorizzala, perché con l’Arte si guadagna anche nel mondo dell’agroalimentare di eccellenza.
Queste le indicazioni che provengono dalla seconda edizione del  Premio Gavi LA BUONA ITALIA 2016, dedicato alla valorizzazione delle eccellenze agroalimentari italiane, organizzato da The Round Table per il Consorzio Tutela del Gavi lo scorso 27 maggio.
Il riconoscimento quest’anno è stato assegnato alle Aziende Vinicole Ceretto, scelte tra una short list di 20 realtà selezionate tra oltre 200 progetti.
L’azienda piemontese vitivinicola di San Cassiano in provincia di Alba ha ottenuto il Premio per il progetto che annovera anche la realizzazione della Cappella di Sol LeWitt e David Tremlett, progetto artistico e architettonico che rappresenta al meglio "La Filiera della Bellezza”, la prima delle “Sette Regole per La Buona Italia”. Quest’anno infatti venivano premiate le realtà del Vino e del Cibo – Aziende, Consorzi, Associazioni, Persone -   che hanno realizzato e concretizzato il miglior progetto artistico e culturale associato all’identità e alla qualità della propria produzione agricola e vinicola.
Oltre all’azienda Ceretto, sono state premiate con Menzione Speciale altre due importanti realtà italiane per il loro impegno, realizzazione, promozione, divulgazione e valorizzazione di progetti artistici con respiro internazionale:  la Menzione Speciale per “I Musei del Vino e del Cibo” alla Galleria Campari di Milano, e la Menzione Speciale per l’Innovazione
all’AIS – Associazione Italiana Sommelier –grazie al progetto  “Biancorossogreen” per raccogliere, riciclare e riutilizzare il sughero dei tappi delle bottiglie.
L’evento di premiazione è stato inoltre occasione per presentare il 1° Rapporto Nazionale “Wine Food&Arts in Italia” promosso dal Laboratorio Gavi del Consorzio Tutela del Gavi e dal CeSTIT Centro Studi per il Turismo dell’Università di Bergamo. Per ricevere maggiori informazioni sul Rapporto, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

The Round Table organizza per il Consorzio Tutela del Gavi questo appuntamento il prossimo sabato 14 maggio alle ore 17,00 a Stupinigi (TO) nell'ambito dell'evento Regine & Re di Cuochi.

Si terrà lunedì 16 maggio presso la Triennale di Milano Teatro Agorà, il  Workshop di premiazione della terza edizione del Premio CULTURA + IMPRESA,  la principale iniziativa italiana  dedicata al riconoscimento e alla valorizzazione delle ‘buone pratiche’ nelle Sponsorizzazioni, Partnership e Produzioni culturali d’Impresa.
Saranno presenti i protagonisti dei 10 Progetti premiati, nelle tre sezioni ‘Sponsorizzazioni e Partnership culturali’, ‘Produzioni culturali d’Impresa’ e ‘Fondazioni Culturali d’Impresa’, i cui primi premi sono andati rispettivamente al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica “Leonardo da Vinci” di Milano, Edison e Fondazione Unipolis.
Questa è quindi una occasione unica nel suo genere per conoscere dai diretti interessati le dinamiche che hanno consentito di realizzare progetti di successo nella saldatura tra Comunicazione d’Impresa e Arti&Cultura.

L’evento è ad ingresso libero

Si terrà martedì 3 maggio presso il Teatro Franco Parenti a Milano il Workshop “Chiamata alle Arti: Art Bonus e non solo!”, tappa milanese del programma di iniziative organizzate da Ales e dal MIBACT – Ministero dei Beni Culturali,  promosso dal Comitato Cultura + Impresa e Federculture in collaborazione con The Round Table.
Questo evento rappresenta l’appuntamento lombardo del programma di iniziative volte alla sensibilizzazione a favore dell’Art Bonus, e in genere dell’alleanza tra Imprese, Privati e Cultura. E’ una occasione di informazione, formazione e confronto, basata su esperienze, dedicata in particolare alle Imprese e agli  Operatori culturali, per conoscere le diverse opportunità che oggi consentono di  rendere più efficace il dialogo tra Cultura e Impresa.

L’evento è ad ingresso libero.

Dal 16 marzo e fino al 5 giugno la Palazzina di Caccia di Stupinigi a Torino, ospita il progetto
REGINE & RE DI CUOCHI – l’Italia a tavola dalla trattoria alla cucina d’autore 11 settimane di mostra con laboratori, degustazione e mercato.
È il primo progetto che racconta la cucina italiana attraverso la testimonianza di 33 Chef Stellati del nostro paese: una mostra che produce conoscenza e cultura, insieme a laboratori creativi, momenti di degustazione, un piccolo mercato. Si racconta quello che sta dietro a un Grande Ristorante e allo stesso tempo si suggerisce al pubblico come essere a casa propria, con i propri amici, “una Regina o un Re di cuochi”, scegliendo dovutamente le materie prime, dando spazio alla propria creatività, con un’ attenzione alla sostenibilità della spesa. È un progetto inedito che si avvia in Italia ed è destinato ad itinerare in alcuni paese esteri.

The Round Table collabora alle partnership e sponsorizzazioni.

http://www.regineredicuochi.com/

Il Comitato di selezione del Premio CULTURA + IMPRESA 2015 – Premio dedicato alla migliori  Sponsorizzazioni, Partnership e Produzioni Culturali d’Impresa, composto da alcuni dei Membri della Giuria - ha scelto i 20 Progetti che entrano a far parte della Short List della Terza Edizione.
Anche quest’anno questo elenco rappresenta una interessante e inedita fotografia dello status e delle tendenze delle Sponsorizzazioni e Partnership culturali in Italia.

 

Obiettivo del Premio – promosso dal Comitato CULTURA + IMPRESA (fondato da The Round Table e Federculture) e sostenuto da un numero crescente di Istituzioni e Associazioni di riferimento per il Settore – è soprattutto valorizzare le ‘buone pratiche’ di questa attività, che oggi è protagonista di un rinnovato interesse da parte del ‘Sistema Impresa’.

Ora la Giuria ha il compito di scegliere i tre Progetti vincitori nelle rispettive categorie, oltre che di indicare eventuali Menzioni Speciali.
http://culturapiuimpresa.ideatre60.it/

Il 22 ottobre a Milano dalle 17.30 alle 19.30 si terrà, presso lo spazio temporaneo Panorama in Piazza Gae Aulenti, un incontro formativo organizzato dalla Camera di Commercio di Milano.
Durante questo incontro verranno presentate da diverse angolazioni le modalità con cui si può creare valore con la Cultura, e a partire dalla Cultura.
Francesco Moneta - Presidente del Comitato CULTURA + IMPRESA, illustrerà il punto di vista delle Imprese che adottano strategicamente la Cultura per la propria comunicazione, a partire dalle evidenze ottenute fin qui dalle Ricerche e dallo stesso Premio.

Per iscriversi, si può andare al seguente link:
convegni.mi.camcom.it

 

L'incontro con la qualità italiana nella sua massima espressione, alla presenza di 300 produttori, molte start up e con decine di appuntamenti tematici.

Golosaria -  la rassegna dedicata alle eccellenze gastronomiche italiane ideata da Paolo Massobrio e Marco Gatti  - compie 10 anni e si presenta con un Programma  gustosissimo nella nuova ampia sede de MICO di Milano, dal 17 al 19 ottobre 2015, che ospiterà oltre 300 dei migliori produttori dell’agroalimentare nazionale, selezionati dalla Guida Il Golosario.
The Round Table per il secondo anno gestisce l’Ufficio Stampa della Manifestazione, che prevede una duplice presentazione alla Stampa, il 6 ottobre in Expo e il 13 ottobre all’Unicredit Pavillion.


 

L’Italia della Qualità enogastronomica è stata premiata in occasione della manifestazione DI GAVI IN GAVI 2015


Si è conclusa il 30 agosto nel Teatro di Gavi, la prima edizione del Premio Gavi LA BUONA ITALIA - progettato e organizzato da The Round Table per il Consorzio Tutela del Gavi - assegnato alle Cantine Settesoli di Menfi (Agrigento) per aver interpretato al meglio le Sette Regole per la Buona Italia, dedicate alla promozione delle eccellenze agroalimentari italiane nel mondo.
Il Premio ha aperto IL GAVI IN SCENA, manifestazione diffusa su tutto il territorio di Gavi, organizzata nelle  Corti e nelle strade della città, cui hanno partecipato oltre 8000 visitatori, con degustazioni e interventi di musica e teatro open air, insieme alla partecipazione di Alessandro Cattelan, testimonial dell’evento.

 

QUANDO EXPO È NATURA, ARTE E ANCHE SPORT
Nuovi percorsi in bicicletta nel Parco delle Groane  e dintorni, esplorando le bellezze del territorio a nord di Milano

 

Dopo il grande successo del LET 3 "Arte, Storia e Agricoltura" e del LET 4 "Terre d’Acqua e Cascine", domenica 7 giugno è stato inaugurato il  nuovo spettacolare percorso cicloturistico ad anello a Nord Ovest di Milano: LET 1 "Ville Storiche e Groane"

Una giornata dedicata ai ciclo turisti e agli amanti della natura: un nuovo percorso ciclabile dal canale Villoresi al parco delle Groane, alla scoperta di  magnifiche ville storiche,  paesaggi agricoli, corsi d’acqua, boschi e pinete
Una serie di percorsi con nuove segnaletiche in italiano e inglese, punti informativi, spazi di sosta al servizio dei milanesi metropolitani e dei visitatori più sportivi di Expo 2015.

 


 La Parata Artistica di M-WAM MilanoWorld Arts Map ha inaugurato a Cascina Triulza il Padiglione Società Civile di Expo 2015, il 1 maggio 2015.

Grazie al contributo degli Artisti e delle Comunità internazionali che vivono a Milano, coordinati da The Round Table e dai Partner di M-WAM, rappresentanti dei popoli del mondo, provenienti da ogni continente, hanno messo in comune culture e competenze per dare vita a una unica azione: l’inaugurazione del Padiglione Società Civile di Expo 215.
L’evento è stato realizzato grazie al sostegno della Fondazione Triulza, in collaborazione con il Forum della Città Mondo del Comune di Milano e 24 Associazioni internazionali del territorio.
Al mattino, gli Artisti di M-WAM hanno realizzato 4 grandi lettere E-X-P-O declinandole diversamente in rappresentanza dei 4 continenti: Europa, Americhe, Asia e Oceania, Africa. 200 performer appartenenti alle comunità internazionali che vivono a Milano, e non solo, hanno intanto preparato la Parata artistica che nel pomeriggio, partendo da Cascina Triulza, ha attraversato il Decumano per giungere sino all’Albero della Vita.
Protagonisti della Parata, le quattro lettere by M- WAM e le musiche, i costumi, le coreografie che hanno dato vita a un evento spettacolare e ricco di significato: i paesi e le comunità del Mondo riunite in festa, a Milano, in occasione dell’Expo 2015.

EXPO2015 Cascina Triulza: video World Arts – MAKING OUR FUTURE, 1 maggio 2015

 


Grande successo della presentazione del progetto Sushi & Gavi, creato da The Round Table per il Consorzio Tutela del Gavi.
In collaborazione con AIRG – Associazione Italiana Ristoratori Giapponesi,  martedì 19 maggio 2015 i produttori del Gavi – il Grande Bianco Piemontese, hanno incontrato una folta rappresentanza di chef e manager della più qualificata ristorazione giapponese a Milano, insieme a importatori e operatori enogastronomici giapponesi. Teatro dell’incontro BtoB i suggestivi locali dell’enoteca N’mbra de Vin, dove sono stati anche presentati alcuni abbinamenti ideali delle diverse tipologie di Gavi con alcuni piatti della cucina tradizionale giapponese
"Non c’è Sushi senza Gavi" è stato invece il tema della presentazione alla Stampa organizzata nei raffinati ambienti del ristorante Zero Magenta, alla presenza di 20 selezionati giornalisti. Ben 13 portate tradizionali e innovative di sushi hanno ‘dialogato’ con le diverse tipologie di Gavi, grazie anche alle informazioni fornite da AIRG e dai tecnici e sommelier del Consorzio Tutela del Gavi, dando vita a un vero e proprio esclusivo ‘educational’ sulla cucina giapponese molto apprezzato da tutti i presenti. E’ stata anche l’occasione per presentare la bottiglia istituzionale 2015 del Consorzio, che sull’etichetta porta un’opera dell’artista giapponese Shuhei Matsuyama.

The Round Table sas
Residenza Aceri, 601 | 20080 Basiglio (MI)

Via G. Omboni, 620129 | Milano - Italy
+39.02.83422584 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partita Iva 08279750965

Contattaci

© 2018 The Round Table