Oggi in edicola con Il Corriere Vinicolo lo Speciale dedicato a Le bollicine e i vini in rosa, frutto dei Workshop di Acqui Terme organizzati durante gli Acqui Wine Days.

27-29.10.2020, ore 10:00-11:30 in live streaming

A conclusione del roadshow avviato nel 2019, vengono proposti due webinar il 27 e il 29 ottobre 2020 dalle 10:00 alle 11:30 dedicati rispettivamente a ‘L’applicazione dell’Art Bonus’ con case histories del territorio di Mantova e casi di successo a livello nazionale e a ‘Le Sponsorizzazioni e Partnership culturali: il ruolo del fundraiser’ con case histories del territorio di Sondrio e casi di successo a livello nazionale.

CLICCA QUI per registrarti.

LE BOLLICINE E I VINI IN ROSA: SCENARIO, MERCATO, TENDENZE, PROSPETTIVE

Venerdì 25 settembre 2020 presso Villa Ottolenghi

Il primo Workshop di Acqui è stato dedicato alle ‘Bollicine e Vini in Rosaʼ, protagoniste del ‘Progetto Acqui Roséʼ: una start-up che innova la tradizione interpretando le tendenze di un mercato dinamico, in Italia e allʼEstero. Il confronto tra e con alcuni dei massimi esperti di questo settore ha offerto un contributo effettivo allʼEconomia del Vino nazionale, missione dei Workshop di Acqui. Il Workshop è stato lʼevento di apertura della prima edizione degli ACQUI WINE DAYS.

La Douja d’Or 2020 cambia pelle. La tradizionale manifestazione si presenta con una formula rinnovata e propone un viaggio nel Monferrato, tra le degustazioni e masterclass nelle piazze e nei palazzi storici di Asti, i menu speciali nei ristoranti, le mostre d’arte dei poli museali e le esperienze del Monferrato Astigiano, patrimonio UNESCO.

Quali sono le principali novità apportate dal Decreto ministeriale sull’Enoturismo? Come può avvenire l’accoglienza in vigna? Che ruolo gioca la comunicazione nell’Enoturismo? Come l’Enoturista sceglie cosa deve fare e dove andare? Quali sono gli elementi di comunicazione integrata dell’Enoturismo? Quali sono le storie e le esperienze che interessano gli Enoturisti?

IL PREMIO CULTURA + IMPRESA, dopo la premiazione in live streaming di lunedì 20 luglio (è disponibile la registrazione scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) segnala un nuovo appuntamento per venerdì  24 Luglio 2020, in collaborazione con il Salone della CSR e dell’Innovazione Sociale nella sua declinazione ‘Extra’.

Il tema che affrontiamo è la CCR – Corporate Cultural Responsibility, ovvero quando l’Azienda declina la propria attività di CSR adottando il territorio valoriale delle Arti e della Cultura.

Lunedì 20 luglio 2020 dalle 10.00 alle 11.30 si terrà la Premiazione di Cultura + Impresa, principale osservatorio nazionale sulle tematiche delle Sponsorizzazioni e Partnership culturali, Produzioni culturali d’Impresa e applicazioni dell’Art Bonus.

Sarà per la prima volta una Premiazione in Live Streaming in cui interverranno online i rappresentanti non solo dei progetti Vincitori e delle Menzioni Speciali, ma anche un vero e proprio parterre eccezionale composto da Istituzioni, Operatori culturali, Imprese e Comunicatori.

CLICCA QUI per registrarti.

È stato assegnato a Milano il Premio Gavi LA BUONA ITALIA 2020 dedicato all’Enoturismo dei Consorzi di tutela del vino. Vince il Consorzio Tutela del Vino Conegliano Valdobbiadene Prosecco Docg e le Menzioni speciali vanno a Alto Adige, Chianti Classico e Abruzzo.

Le case histories dei 4 vincitori della 6a edizione del Premio Gavi LA BUONA ITALIA indicano la strada da seguire per competere nel mercato dell'Enoturismo.

QUI il link alla diretta.

Nato nel 2015, il Premio Gavi LA BUONA ITALIA, promosso dal Consorzio Tutela del Gavi, vuole riconoscere e premiare le ‘buone pratiche’ nella valorizzazione delle filiere enogastronomiche italiane, al fine di condividerle e favorire la competitività di questo settore cruciale per l’economia del nostro Paese.

Si sono conclusi e hanno raggiunto ottimi risultati i due cicli di webinar sul Il Nuovo Enoturismo dedicati agli operatori del mondo del vino e dell’accoglienza lombardi e alle aziende vinicole piemontesi e non solo. Promossi da un lato da Unioncamere Lombardia e dalle Camere di Commercio della Regione e dall’altro dal Consorzio Tutela del Gavi - nell’ambito del Progetto “Destinazione Gavi” - hanno registrato nel complesso circa 350 iscritti.

The Round Table sas
Residenza Aceri, 601 | 20080 Basiglio (MI)

Via G. Omboni, 620129 | Milano - Italy
+39.02.83422584 | Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Partita Iva 08279750965

Contattaci

© 2018 The Round Table